Come Scegliere un Ferro da Stiro Online

Oggi spieghiamo come scegliere un ferro da stiro.

Il ferro da stiro è uno strumento essenziale per ogni brava casalinga, e non solo, e si deve scegliere con cura, anche in base al reale utilizzo.

Gli elementi importanti per un ferro da stiro sono il serbatoio, il manico, la piastra e la camera di vaporizzazione.

Il serbatoio può essere interno, ed in questo caso a portata ridotta, da riempire spesso durante una sessione di stiraggio, o esterno, le classiche caldaie che contengono due o tre litri d’acqua che sostengono il ferro stesso per molte ore prima di doverle riempire nuovamente.

La piastra, altro elemento fondamentale, può essere di acciaio inox, di alluminio o di teflon. Questi materiali sono conduttori di calore, ma evitano allo stesso tempo il surriscaldamento dell’elettrodomestico. In particolare, le piastre in alluminio tendono a scaldarsi di più verso la punta, mentre le altre mantengono lo stesso calore in modo uniforme.

I ferri in alluminio, più professionali, con la punta maggiormente scaldata, riescono a stirare punti delicati e difficili, come polsini, zona bottoni o colletti. Mentre gli altri in genere predispongono più fori per il vapore in punta, allungandola leggermente come design, in modo da agevolare i punti critici.

Le caldaie separate offrono una maggiore comodità per la durata della sessione di stiratura, si può utilizzare senza problemi l’acqua del rubinetto che arriverà alla piastra già sottoforma di vapore; di contro sono ferri da stiro che costano molto di più e anche particolarmente ingombranti.

Una funzione anti calcare deve essere assolutamente prevista in un elettrodomestico di questo tipo, l’acqua calcarea può intasare i fori e rovinare il serbatoio, in modo definitivo.

Prima dell’acquisto, verifichiamo che il modello prescelto presenti determinate caratteristiche, senza le quali, soprattutto se dobbiamo stirare molto, faremmo molta fatica in più e il ferro da stiro non avrebbe comunque una lunga durata.

Queste caratteristiche sono
-Peso non superiore ai 2kg
-Potenza di vapore al minuto almeno 120-150
-Impugnatura ergonomica
-Funzione anti calcare
-Vapore verticale per tendaggi
-Piastra con fori per l’uscita del vapore
-Diversi programmi o gradi di calore per tessuti diversi
-Funzione anti gocciolamento
-Funzione di auto spegnimento
-Getto di super vapore per zone difficili o eccessivamente stropicciate

In ogni caso valutate il reale utilizzo che ne farete, un uomo single che non utilizza le camicie sicuramente avrà necessità di un elettrodomestico differente dalla casalinga con marito e tre figli.

Scegliere il ferro da stiro giusto è quindi molto importante.