Pulizia Tappeti – Consigli Utili

Oggi mettiamo a disposizione alcuni consigli relativi alla pulizia dei tappeti.

I tappeti riempiono le stanze, donando un tocco molto speciale e femminile. Purtroppo però, trovandosi perennemente in terra e sempre a contatto con le persone, tendono ad accumulare tanta polvere, specialmente quando sono posizionati in una zona di passaggio.

Esistono tappeti molto differenti tra loro e ogni tipo di materiale richiede una pulizia differente. Basta sbagliare un passaggio per ritrovarti il tappeto rovinato.

I tappeti devono essere curati molto frequentemente, così da togliere polvere e sporco. Servirà quindi una pulizia quotidiana con aspirapolvere o battitappeto o in alternativa una scopa di saggina.

Dovrai sbattere i tappeti spesso, tenendoli all’aria aperta. In questo modo rimuoverai buona parte della polvere e manterrai intatto l’igiene in casa.

Pulire i tappeti in spugna

I tappeti più semplici sono quelli in spugna perché possiamo lavarli in lavatrice stendendoli poi al sole. Visto la loro natura però non sono adatti per tutte le stanze della casa.

Pulire i tappeti in plastica

Basta lavarli con acqua e sgrassanti, come i prodotti utilizzati per i pavimenti. Dopo, lasciarli asciugare al sole. In caso di muffa la candeggina diluita è perfetta.

Pulire i tappeti persiani, quelli di valore e lavorati

Dovrai sbatterli molto spesso così da evitare che si depositi il grosso dello sporco. Dopo, dovrai poggiarlo a terra e spazzolarlo energeticamente per rimuovere macchie e incrostazioni. Adesso utilizza un panno e il detergente (come l’ammoniaca diluita nell’acqua) e pulire la superficie del tappeto. Quelli più delicati dovranno essere spazzolati delicatamente, quelli più forti invece, può essere lavato con maggior energia anche se bisogna sempre ricordarsi che essendo un tappeto di valore non sono concessi errori.

Le macchie possono essere rimosse con acqua e aceto, sempre seguendo la direzione del pelo. Non lasciarlo asciugare al sole ma solo all’aria aperta altrimenti potresti far sbiadire i colori.

Prima di utilizzare un qualsiasi detergente provalo sul retro e vedi se è quello giusto.