Pipistrelli in Casa – Cosa Fare

Può succedere, per quanto nessuno se lo auguri, di trovarsi una notte dei pipistrelli in casa, vediamo cosa fare in questi casi per scacciarli. Non lasciamoci intimorire, i pipistrelli sono animali pacifici e svolgono una funzione utilissima, si cibano infatti di zanzare. Nonostante questo, nessuno vorrebbe dei pipistrelli in casa.

La prima cosa da fare se per errore dovesse entrare un pipistrello in casa è quella di mantenere la calma. Sappiate infatti che il pipistrello è entrato in casa per errore e non ha la minima intenzione di rimanerci, per lui la casa rappresenta un luogo non sicuro, inospitale e anche rumoroso. Se seguirete dunque quanto indicato in questa guida saprete esattamente cosa fare per scacciare i pipistrelli da casa.

Per prima cosa chiudiamo la porta della stanza dove è entrato l’animale, sempre rimanendo calmi e silenziosi, senza abbandonarsi a urla che spaventerebbero l’animale, costringendolo a cercare riparo magari dietro l’armadio e quindi peggiorando la situazione. Chiudendo la porta eviteremo infatti che l’animale, impaurito e in cerca dell’uscita, si sbagli e entri ancora più in casa.

Quindi, una volta chiusa la porta della stanza, prendiamo una candela, o in alternativa una qualsiasi fonte luminosa, come potrebbe essere una torcia elettrica o qualsiasi altro oggetto in grado di produrre luce.

Ora torniamo, sempre in silenzio, dentro la stanza dove si trova il pipistrello. Chiudiamo la porta dietro di noi, sempre per evitare che l’animale entri in altre stanze di casa e spegniamo la luce della stanza contenente noi e il pipistrello, rimanendo al buio con l’animale. Non abbiate paura, l’animale non vi aggredirà e non si attaccherà ai vostri capelli. Invece, dopo pochi secondi gli occhi si saranno abituati al buio e grazie all’illuminazione che entra dall’esterno, presumibilmente dalla stessa porta finestra o finestra dalla quale è entrato l’animale, potremo distinguere nell’oscurità tutte le parti della stanza.

Rechiamoci nella finestra o porta finestra dalla quale è entrato il pipistrello e spalanchiamola il più possibile in modo che l’animale possa trovare la via di uscita con facilità. Accendiamo sul davanzale, meglio ancora subito fuori, la candela e allontaniamoci in silenzio. Se invece della candela abbiamo una torcia elettrica o qualsiasi altro oggetto in grado di produrre luce, accendiamola con l’accortezza che la luce punti verso l’esterno della stanza e non verso il suo interno.

Vedrete che in poco tempo il pipistrello uscirà di casa seguendo la strada indicata dalla luce.

Riassumento in caso di pipistrelli in casa cosa fare

-Non agitarsi.

-Non cacciarli con scope o bastoni.

-Non urlare.

-Chiudere la porta della stanza.

-Spegnere la luce della stanza.

-Prendere una candela o una fonte luminosa.

-Mettere la candela sul balcone o appena fuori di esso.

-Attendere l’animale esca.

Infine evitiamo di camminare per la camera al buio con la luce accesa in mano, in questo modo comunicheremo all’animale che l’uscita è posta proprio sopra la nostra testa.