Come Preparare una Tintura Idroalcolica

Le tinture idroalcoliche possono essere preparate anche in casa. A tale scopo si utilizzano alcool etilico generalmente tra 50 e i 70 gradi. per ottenere tali gradazioni, si mescola l’alcool etilico 95 gradi con acqua minerale naturale. Le proporzioni variano a seconda la gradazione alcolica.

Per ottenere un alcool a 50 gradi si versano in una bottiglia da litro 510 ml di alcool a 95 gradi e l’acqua necessaria per riempire il recipiente, quindi si agita bene. Per alcool a 60 gradi si utilizzano 615 ml di alcool a 95 gradi. Per alcool a 70 gradi si utilizzano 720 ml di alcool aggiungendo sempre l’acqua per raggiungere il litro.

Per effettuare la macerazione è preferibile osservare le seguenti indicazioni: porre le erbe sminuzzata in una bottiglia di vetro scuro a chiusura ermetica con metà dell’alcool indicato. La proporzione è in genere di una parte di erbe per ottenere 5 parti di tintura finale, per ottenere 100 ml di tintura, per esempio, si impiegano 20 gr di erba e 100 ml di solvente.

Si lascia macerare il tutto per 5 o 10 giorni, al riparo dalla luce. Trascorso il tempo previsto si filtra la preparazione con un colino a maglia fitta e si spreme il residuo. Il liquido ottenuto si mette in un contenitore a chiusura ermetica. Il residuo si mette di nuovo a macerare con altro alcool. Dopo due giorni viene di nuovo filtrato ed unito al primo preparato.