Come Preparare una Talea Legnosa

Hai voglia di creare con una talea legnosa un’altra pianta simile? Non è difficile, basta seguire questa guida. Infatti, la guida spiegherà come tagliare e far propagare questa pianta nel migliore dei modi. Leggi con attenzione e fai in modo di seguire i vari passaggi. Incominciamo.

La prima cosa da fare è valutare la pianta che abbia una talea legnosa, ossia deve essere priva di parti verdi, quali foglie. La talea va generalmente presa in autunno inverno. Individuata la pianta, preleviamo il ramo della stessa, basta che sia sottile e abbiano numerose gemme all’estremità della punta. A questo punto, tagliamo il ramo con una cesoia.

Il ramo prelevato andiamo a suddividerlo in porzioni, mantenendo almeno un ramo due gemme. Preparati i rami, andiamo a prendere un contenitore per talea e prepariamo un composto di torba e sabbia in parti uguali, mescolandoli adeguatamente. Quindi inseriamo il composto nel contenitore per talee e in altro contenitore immergiamo dell’acqua.

Inseriamo il primo contenitore nel secondo pieno d’acqua, in modo che il terreno si ammorbidisca dal basso con l’umidità dell’acqua. Fatto questo lavoro, Adesso prendiamo le talee e polverizziamole con un prodotto a base di polvere di ormoni radicanti, così da favorire la radicazione. Ora piantiamo la talea nel terreno del contenitore preparato in precedenza. Adesso annaffiamo il tutto con del vaporizzatore, mettendo le talee in un luogo luminoso e umido.