Come Fare Seppie al Cartoccio

Oggi pesce: hai delle seppie e non hai proprio idea come cucinarle. Posso darti un consiglio, perchè non farle al cartoccio? Questa ricetta è indicata per delle seppie grosse, non per piccole seppioline. Gli ingredienti indicati nella ricetta sono per due persone.

Occorrente
2 seppie di 250 gr l’una
30 gr di mollica
50 gr di acciughe fresche
4 acciughe dissalate
1 cipolla
Prezzemolo
1 spicchio d’aglio
1/2 litro di brodo di verdura
1 pompelmo
1 arancia naturale
Sale

Pela l’aglio e la cipolla. Separa le foglie di prezzemolo dai gambi e lavale in abbondante acqua, asciugale.
Pulisci le seppie e lavale. Trita finemente il prezzemolo. Trita anche l’aglio, la cipolla ei due tipi di acciughe insieme. Bagna con poco brodo la mollica di pane, strizzala e uniscila al trito con una buona quantità di prezzemolo.

Metti il sale e riempi con il ripieno preparato il corpo delle seppie. Cucile con ago e filo. In una padella unta falle stufare, poi coprile con il brodo, abbassa la fiamma e cuoci a pentola coperta per circa un’ora. Lava l’arancia e taglia a julienne 1/4 della buccia. Pela il pompelmo e l’arancia.

Sistema le seppie in due cartocci, metti le fette del pompelmo e dell’arancia, la scorza d’arancia tagliata a julienne e poco prezzemolo tritato. Bagna il tutto con il fondo di cottura. Sigilla i cartocci e cuoci in forno a 200 gradi per quindici minuti. Porta in tavola nel suo cartoccio aperto accompagnato con insalata.