Come Arredare con le Tende

Veri e propri elementi di arredo, le tende devono essere scelte in modo adeguato in un’abitazione.

Arredare con le tende, infatti, è una vera e propria arte, nota dai migliori arredatori e architetti, i quali hanno capito che scegliere le tende non va affatto sottovalutato. Si deve tener conto non solo del colore, ma anche della tipologia di tenda che si va a installare nonché dell’ambiente nel quale si andrà a posizionarla. Allo stesso modo la scelta della tipologia di tessuto e di stile del tendaggio va effettuata sulla base dello stile e delle caratteristiche dei luoghi nei quali andremo a installarle. Diversamente si rischia di non valorizzare adeguatamente gli spazi. Del resto vi è l’imbarazzo della scelta visto che i tessuti che vengono utilizzati per le tende così come i modelli di queste sono così tanti che è impossibile non trovare quello che fa al caso nostro.

Le tende, in una casa, sono direttamente connesse alla luce, queste hanno lo scopo di filtrare la luce del sole nonché di tutelare la privacy degli occupanti la casa. Non si tratta solamente di un elemento che completa l’arredamento, ma sono in grado di cambiarne l’aspetto fornendo carattere e personalità a questo. Ecco dunque che scegliere un tendaggio chiaro e leggero è particolarmente indicato nel caso ci si trovasse in presenza di una stanza poco illuminata, in questo modo la tenda lascerà filtrare quanta più luce possibile. Diversamente, per le camere da letto, è meglio puntare su tessuti più spessi e dai colori intensi, che abbiano un effetto coprente verso il sole in modo da oscurarlo non solo per dare privacy ma anche per permettere di riposare di giorno. Volendo si potrà scegliere anche di installare due ordini di tende, nella camera da letto: uno coprente per fare notte durante il giorno e uno più leggero, volto unicamente a dare un poca di riservatezza.

Quanto ai modelli si può spaziare dalle tende a pannelli a quelle a rullo, dalle tende a quelle a pacchetto, passando per una infinità di tipologie cui fa da contraltare una grandissima varietà di tessuti che vanno dalle fibre sintetiche a quelle naturali come seta, lino o cotone.

Così se possediamo un appartamento arredato in stile moderno, o ancora meglio un open space, delle tende a rullo saranno le più indicate, dato il loro aspetto a ghigliottina affascinante e luccicante ce le rende elementi di design, un must dell’arredamento contemporaneo.

Ancora, in un arredamento classico scuro, risulterà di effetto la scelta di tende dalle tonalità beige dorato, considerato peraltro che ultimamente sono di moda colori sfumati, caldi così come tessuti chiari. Una tenda a pacchetto invece, garantirà grande impatto visivo, in una casa che presenta un arredamento moderno così come la scelta di tende che giungano a strisciare al pavimento potrà essere particolarmente adatta per la zona living.

Arredare con le tende è quindi semplice.