Come Fare il Colore Avorio con le Tempere

Per realizzare il colore avorio con i colori a tempera, dovrete ricorrere a due colori secondari e un colore (non colore), il bianco. Le proporzioni dovranno essere molto parsimoniose e dipendono esclusivamente dalle vostre esigenze. Leggete la guida per capire come si fa.

Occorrente
Tempera magenta
Tempera giallo
Tempera ciano
Tempera bianco

Per la realizzazione del colore avorio, avrete bisogno dei tre colori primari (ciano, giallo e magenta) e del colore bianco. La composizione del colore avorio sarà realizzata dall’unione di due colori secondari, ovvero il verde molto chiaro e il rosa anch’esso chiarissimo. Tra i vari colori, il bianco dovrà essere particolarmente abbondante.

Sulla base del bianco, versate un puntino (inteso nel vero senso della parola) di tempera colore magenta. Dovrete ricavare un colore rosellino tenue e molto timido. Fatto questo, potete passare alla realizzazione del colore verde molto ma molto chiaro, che sarà ricavato dall’unione del ciano e del giallo.

Sulla base bianca, aggiungete pochissimo giallo, quindi, dopo avere mischiato per bene, aggiungete un puntino di ciano. Mescolate il tutto per bene fino a ricavare un verde molto ma molto chiaro, quasi solo un riflesso. Non vi resta che mischiare insieme, sempre in maniera graduale, il verde al rosella a vostro gradimento.