Come Togliere Cera dalla Stoffa

Oggi spieghiamo come togliere la cera dalla stoffa senza lasciare macchie.

A molti sarà capitato di appoggiare la candela sulla tovaglia di stoffa, ritrovandovi tutta la cera colata sul tavolo. Spesso diverse persone si trovano con questo problema, vediamo come risolvere il danno nel modo più veloce per evitare di buttare via una splendida tovaglia.

come togliere cera dalla stoffa

Tutto quello che vi serve per ottenere un risultato sorprendente e senza danni è

-Ferro da stiro.

-Sacchetto di carta o panno.

Vediamo più nel dettaglio come procedere per eliminare la cera.

Il ferro da stiro andrà scaldato e, appena sarà pronto, bisogna prendere la carta e metterla sulla zona della tovaglia rimasta macchiata dalla cera. Per ottenere un ottimo risultato cercate di fare aderire il sacchetto o il tovagliolo sulla macchia, il ferro rovente va passato su di essa e l’operazione deve essere eseguita almeno per cinque volte.

Maggiore è la quantità di cera e la grandezza della macchina, maggiore sarà il tempo richiesto per la pulizia. Dovete continuare con questo passaggio fino a quando la cera non si è staccata del tutto. Togliete il pezzo di carta e in questo modo il segno sulla tovaglia sarà eliminato, ovviamente qualche piccolo residuo è normale e di conseguenza mettete la tovaglia in lavatrice con uno smacchiante appositamente creato per la cera.

Nei casi rari in cui la macchia non ne vuole sapere di sparire, provate a aggiungere candeggina delicata per tessuti colorati. Il metodo è considerato uno dei rimedi più antichi, preparatevi a potere riutilizzare la tovaglia preferita entro poco tempo.

Ricordate di non grattare mai la cera dalla stoffa, farete solo un danno al tessuto edeliminarlo sarà impossibile.