Come Sostituire la Suola di una Scarpa

Se ripari la suola di gomma delle scarpe, con le tue mani, potrai conferirle un aspetto più professionale di quello che otterresti dai negozi rapidi. Risulta essere consigliabile risuolare entrambe le scarpe per fare in modo abbiano la stessa altezza. Acquista da un calzolaio o in ferramenta una confezione per cambiare le suole, che includa due suole preformate e un tubetto di colla.

Poni le scarpe sulle suole di gomma. Con una matita disegna sulla suola il profilo della scarpa, poi ritaglia la suola leggermente all’interno della linea tracciata, usando un paio di forbici o un taglierino. Puoi smussare bene il bordo delle suole passandolo con un pò di carta abrasiva, in modo che si adatti perfettamente alle scarpe. Quanto sottile debba essere il bordo dipende dal tipo di calzatura. Per le scarpe eleganti con i tacchi alti la suola deve essere praticamente invisibile, ma per i mocassini va bene anche un profilo più spesso.

Rimuovi la vecchia suola di gomma dalle scarpe (usa un paio di pinze se necessario), quindi pulisci la superficie e lisciala strofinandola con carta abrasiva. Se le calzature hanno una suola di cuoio non eliminarla, ma passaci la carta abrasiva sulle parti più alte, per parificare l’altezza e creare una superficie su cui la colla possa far presa.

Applica la colla sulla suola di gomma, che poi incollerai alla scarpa. Infila la mano dentro la calzatura e usa un piccolo martello per picchiettarne con fermezza la suola, insistendo soprattutto sui bordi. Una volta che la colla è asciutta, puoi usare la carta abrasiva per eliminare le imperfezioni.